Sistemi di sicurezza

Impianti elettrici

Telecamere

Tablet & Smartphone

Pronto intervento

Centrali Bentel

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed

Allarmi, antifurti.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sistemi di sicurezza, allarmi, antifurti, antifurti perimetrali, infrarossi, doppia tecnologia;

Vediamo le differenze, tutti i segreti e come scegliere il migliore e buon sistema di sicurezza.

Tanti di voi ci chiedono qual'è il miglior impianto di allarme? o quale marca scegliere?

La risposta è semplice non esiste il miglior sistema di sicurezza...... ma come direte voi..... continua a leggere e capirai il perchè.

A molti di voi sicuramente sarà capitato sentire qualcuno che si lamentava del suo antifurto di marca Amc, Bentel, Elkron, Ezviz, Konig ecc.. ecc.. perche suonava sempre, per falsi allarmi, o magari per un rilevatore difettoso, eppure vi posso assicurare che sono tutte ottime marche di impianti di allarme.... 

Nel settore della sicurezza ormai esistono tanti marchi che producono sistemi di sicurezza antifurti e allarmi piu o meno evoluti e con i vari servizi piu o meno identici, bene ma come scegliere un buon sistema di sicurezza allora? Sicuramente il lato assistenza tecnica degli antifurti gioca un ruolo molto importante infatti essendo le centraline di allarme costituite da schede elettroniche prima o poi un guasto si verificherà e capite bene che senza un adeguato servizio di assistenza e riparazione qualsiasi impianto di allarme ha poco valore.

Quindi come scegliere un buon impianto di allarme?

La scelta va ponderata con un installatore qualificato, non è detto che una centralina di marca e modello x anche se la piu costosa vada bene per tutti i tipi di installazione, infatti bisogna tener conto di tanti fattori al momento di fare questa scelta.

In base alla nostra esperienza tra le migliori marche collochiamo Bentel, Risco, Amc elettronica, Combivox, Elkron ma sul mercato esistono tante altre marche valide sono tutte ottime centrali di allarme con buoni accessori quali rivelatori, sirene, tastiere ecc... e non da meno un ottimo servizio di assistenza e riparazione antifurti.

Un altro aspetto da considerare è sicuramente il collegamento fra le varie periferiche dell' impianto allarme quindi con filo o senza filo cioè wireless;

Sistemi di sicurezza con i fili: Antifurto con filo

Le centrali antifurto con filo sono considerate più sicure in quanto tutti i rivelatori sirene e tastiere sono appunto collegate tramite fili e un eventuale taglio fili è considerato come un sabotaggio e segnalato tempestivamente dalla centrale di allarme, questo però comporta appunto il passaggio dei fili nelle predisposizioni o nelle tubazioni esistenti ma ciò non è sempre possibile quindi bisogna valutare la fattibilità o la realizzazione di un impianto di allarme "misto" cioè una parte con filo e laddove non si può arrivare con il filo installare canaline a vista o apparecchiature senza filo.

 Antifurto senza fili, ecco tutti i vantaggi dei sistemi di sicurezza wireless:
Antifurto senza fili

Scegli il sistema di sicurezza senza fili, pratico e performante;

 

Un impianto di sicurezza senza fili cosiddetto wireless, che sia esso un sistema antifurto, antintrusione o antincendio, ha il vantaggio di poter essere posizionato nel punto più cruciale ed efficace della tua casa o del tuo ufficio, in quanto non necessita di essere collegato tramite fili o alla rete telefonica. Inoltre, devi sapere che questi impianti di sicurezza wireless, hanno la possibilità di essere ampliati anche in seguito alla prima installazione, che non prevede né lavori di muratura né rotture di muri per l'inserimento di fili o collegamenti. I sistemi di sicurezza wireless rappresentano una soluzione pratica ed efficace che, inoltre, sarà installata in modo rapido. 

 

I sistemi di sicurezza wireless rappresentano una soluzione innovativa che ti tutela al 100% in ogni circostanza; infatti questi impianti di ultima generazione funzionano anche in assenza di corrente elettrica. Una caratteristica che regala una maggiore tranquillità e che, inoltre, non provoca falsi allarmi causati per esempio da fulmini o sbalzi di corrente.

Ma quali sono nello specifico le caratteristiche dell'impianto antifurto senza fili? Scopriamole insieme.

I punti di forza dell'impianto di sicurezza senza fili:


Ecco tutte le caratteristiche dei sistemi di sicurezza wireless

 

Tutti i "pro" del sistema di sicurezza wireless:

- Rivelatori wireless

- Maggiore sicurezza grazie alle tecnologie radio

- Doppia o tripla frequenza per una maggiore tranquillità.

- Massima versatilità, grazie alla possibilità di gestire diversi gruppi.

- Semplici e da usare e intuitivi, grazie alla sintesi vocale di gestione.

E se tutto questo non bastasse, è da sottolineare che l'impianto di sicurezza è facilmente espandibile: potrai aggiungere nuove apparecchiature in tempi rapidi e senza lavori di muratura. Grazie agli innovativi e tecnologici sistemi di antifurto ed antintrusione, la F.M. Impianti propone soluzioni che garantiscono la massima sicurezza. Ecco quali sono gli strumenti utilizzati dai sistemi di sicurezza, impianti d'allarme e impianti antintrusione:

- Sorveglianza nei dintorni del luogo interessato tramite l'ausilio di rivelatori da esterno

- Sorveglianza continua dei locali e di tutti i punti di accesso, con contatti e rivelatori da interno

- Segnalazione acustica, che avverte che l'ambiente è sotto sorveglianza.

- Attivazione dei sistemi d'allarme in caso d'intrusione

Protezione degli abitanti della casa

 

Sicerezza cari Se ciò che ti preoccupa di più è la tutela di un tuo familiare, magari un anziano, bambini, in caso di malessere, allora potrai scegliere tra varie soluzioni di allarme:

- Attivazione dell'allarme attraverso varie metodi (telecomando, pulsanti nascosti ecc.)

- Attivazione "silenziosa", ovvero l'ausilio dei combinatori telefonici che chiamano automaticamente i numeri prestabiliti insieme a trasmissioni d'allarme ai centri operativi privati.

- Attivazione "emergenza" in caso di malessere.

Protezione antincendio

- Rivelatori di fumo specifici che rilevano il fumo presente e allarmano il sistema.

- Rivelatori specifici per il fuoco.

- Rivelatori fumo/fuoco

Protezione tecnica
(allagamento, fughe di gas e anidride carbonica)

Grazie ai moderni e tecnologici sistemi di sicurezza offerti dalla F.M. Impianti, sarai protetto 24 h su 24 contando su rivelatori di: mancanza rete elettrica, allagamento, congelamento, rivelazione gas, rivelazione monossido di carbonio e simulazione di presenza. Inoltre, se dovessi mancare da casa per molto, potrai contare sulla funzione "presenza" che simula la presenza di una persona all'interno dell'abitazione tramite l'accensione di luci e il movimento di tapparelle elettriche.

L'Acceso presenza

Questa opzione ti permetterà di rimanere in casa con l'impianto di sicurezza in funzione. La centrale sarà dunque attiva in modalità "parziale" o "notte" il che sarà fondamentale per rilevare un movimento delle tapparelle, della porta d'ingresso o in giardino.

 

 

Rispetto ai sistemi d'allarme wireless, i sistemi di sicurezza con i fili sono economicamente più accessibili ma, quando il contesto non consente di inserire tubazioni sottotraccia, è necessario installare delle canaline a vista. Tuttavia sia nel caso dei sistemi dall'allarme wireless che nel caso di quelli con i fili, è garantito un elevato livello di sicurezza. Le due soluzioni sono molto simili, così come sono simili gli accessori e i combinatori telefonici.

Contattaci per un preventivo gratuito o un sopralluogo. F.M. Impianti troverà la soluzione più adatta alle tue esigenze.

 

Come e quando sostituire la batteria dell' antifurto:

La sostituzione della batteria di un antifurto è necessaria in diversi casi, andiamo a vedere quali:

Una volta installato il sistema di sicurezza viene corredato di batterie tampone( per la centrale di allarme, per la sirena esterna e in alcuni casi per il combinatore telefonico) per il funzionamento in caso di mancanca di energia elettrica, o se l'impianto e di tipo wireless tutti i sensori e i componenti dell' impianto sono corredati appunto di batterie per il funzionamento.

In alcune manutenzioni dove il grado di rischio è notevolmente alto le batterie vengono sostituite ogni sei mesi o ogni anno, nelle civili abitazioni o uffici e piccoli impianti di allarme dove il grado di rischio è piu basso si può seguire questo piccolo consiglio per verificare l' effettiva funzionalità delle stesse senza dimenticare però che la manutenzione degli impianti deve sempre essere fatta da personale specializzato e meglio se con cadenza semestrale.

Contattaci con fiducia per la manutenzione del vostro impianto qualsiasi esso sia, e da oggi la F.M. Impianti propone in offerta la manutenzione del tuo sistema di sicurezza con diversi controlli fra cui il test batteria.

Test batterie antifurto:

Il miglior test che possiamo fare sul nostro impianto antifurto per controllare lo stato delle batterie e decidere se procedere alla sostituzione delle stesse è proprio quello di simulare la mancanza di energia elettrica, infatti le batterie servono proprio per sopperire alla mancanca di corrente elettrica, quindi possiamo subito capire se è il caso di procedere alla sostituzione meglio se fatta da un tecnico specializzato. Una volta levata l' alimentazione 220v la centrale di allarme deve rimanere in funzione e poter effettuare in batteria tutte quelle operazioni che normalmente effettua con l' alimentazione elettrica, se cosi non fosse bisogna cambiare le batterie.

Al giorno d' oggi ci sono centraline di allarme evolute che segnalano con un guasto la batteria bassa e di conseguenza bisogna chiamare un tecnico per un controllo e l' eventuale sostituzione.

Contattaci

Fax: +391782731149

Tel: 347/1758451

Invia una e-mail

Menu Utente

I nostri prodotti

Chi è online

Abbiamo 319 visitatori e nessun utente online