• Carrier
  • LG Quadro
  • Samsung

Incentivi fiscali climatizzatoriClimatizzazione - Incentivi statali Incentivi e agevolazioni fiscali per la ristrutturazione casa.SCONTO DEL 55% grazie agli incentivi statali per il risparmio energetico!!

Stampa

Incentivi fiscali climatizzatori

Climatizzazione - Incentivi statali

 

Incentivi e agevolazioni fiscali per la ristrutturazione casa.

SCONTO DEL 55%  grazie agli incentivi statali per il risparmio energetico!!

Il Senato ha approvato il disegno di legge di stabilità . Esso contiene la proroga fino a giugno 2013 del bonus energetico, ovvero il bonus per le detrazioni fiscali del 55% per gli interventi di risparmio energetico quali sostituzione di infissi, installazione di pannelli solari, di caldaie ad alta efficienza, interventi di isolamenti termico di tetti e pareti opache. La sostanziale novità rispetto alle disposizioni vigenti fino al 31 dicembre 2012 è il prolungamento del periodo delle detrazioni fiscali in parti uguali che passa da 5 a 10 anni. Tutte le altre disposizioni rimangono invariate fino al 30 Giugno 2013.

 INCENTIVI STATALI: COME, COSA, FINO A QUANDO

Per poter utilizzare le detrazioni fiscali del 55% bisogna certificare l’intervento in un immobile riservato ad uso residenziale e dimostrare l’esistenza dell’abitazione prima dell’intervento. Le abitazioni di nuova costruzione non hanno la possibilità di usufruire delle agevolazioni fiscali poiché sono soggette ai vincoli energetici delle nuove leggi.

AGEVOLAZIONI FISCALI per lavori di ristrutturazione dal 36% al 50% !!

DAL 26 GIUGNO 2012 AL 30 GIUGNO 2013  su un tetto massimo di € 96.000 – detraibili in 10 rate

Innalzamento dell’aliquota dal 36% con un tetto massimo di 48.000 euro per contribuente (beneficio massimo 17.280 euro in 10 anni) all’aliquota del 50% con un tetto massimo di 96.000 euro per unità immobiliare (vantaggio massimo nel decennio di 48.000 euro). La detrazione deve essere ripartita in 10 quote annuali di pari importo, nell’anno in cui è sostenuta la spesa e in quelli successivi. Rientrano nella detrazione Irpef anche le spese di progettazione e per prestazioni professionali connesse all’esecuzione delle opere edilizie e alla messa a norma degli edifici ai sensi della legislazione vigente in materia. La detrazione spettante è ridotta al 25% nel caso di interventi realizzati su unità immobiliari residenziali adibite promiscuamente all’esercizio dell’arte o della professione ovvero all’esercizio dell’attività commerciale. DAL 1 LUGLIO 2013 le detrazioni per tali interventi sopravvivono con l’aliquota precedente all’attuale decreto del 36% e un massimale di detrazione di 48.000 euro.

AGEVOLAZIONI FISCALI: COME, COSA, FINO A QUANDO

Tra i tanti interventi ammessi alla detrazione (vedi art. 16 bis Tuir) rientrano:

1.interventi di cui alle lettere b), c) e d) dell’art. 3 del D.p.r n. 380/2001 effettuati sulle singole unità immobiliari residenziali di qualsiasi categoria catastale, anche rurali e sulle loro pertinenze.

2. Interventi di cui alle lettere a), b), c) e d) dell’art. 3 del D.p.r n. 380/2001 effettuati sulle parti comuni di edificio residenziale di cui all’art. 1117 del codice civile.

3. interventi relativi all’adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi.

SINGOLE UNITÀ IMMOBILIARI: Lavori riconducibili alla manutenzione straordinaria, al restauro e risanamento conservativo e alla ristrutturazione edilizia.

PARTI COMUNI DEI CONDOMINI: Lavori riconducibili alla manutenzione ordinaria, straordinaria, al restauro e risanamento conservativo e alla ristrutturazione edilizia.

SICUREZZA CASA: Adozione di misure che prevengono il rischio di atti penalmente illeciti da parte di terzi quali furto, aggressione, sequestro di persona e ogni altro reato che comporti lesione di diritti delle persone giuridicamente protette.

DETRAZIONI FISCALI INSTALLAZIONI CLIMATIZZATORI

 

 AGEVOLAZIONE FISCALE 50%

 

Entrata in vigore l'agevolazione Irpef del 50% per l’installazione di un nuovo climatizzatore.
Installando un climatizzatore con pompa di calore è possibile recuperare il 50% del costo totale dell’impianto, attraverso la detrazione fiscale nella denuncia dei redditi.
Possono beneficiare dell'agevolazione:
‣ proprietari e loro familiari conviventi;
‣ titolari di diritti reali (nuda proprietà, uso, usufrutto, abitazione);
‣ inquilini e comodatari (persone che usano gratuitamente la casa);
‣ futuri acquirenti di un immobile, con compromesso registrato;
‣ soci di cooperative in proprietà divisa e indivisa;
‣ soci di s.s, s.a.s. e s.n.c. (società semplici, in accomandita semplice, in nome collettivo), nonché di imprese familiari.
I contribuenti che sostengono le spese di ristrutturazione entro il 31 giugno 2013, potranno far valere la detrazione Irpef del 50% con la dichiarazione dei redditi suddividendola in 10 rate annuali, oppure5 per chi ha tra 75 e 80 annidi età,3 per chi ha più di 80 anni.

Da luglio 2011, non è più necessario comunicare preventivamente all'Agenzia delle Entrate di Pescara la richiesta di agevolazione fiscale per lavori di ristrutturazione edilizia.

Basta seguire queste semplici indicazioniper usufruire delle DETRAZIONE IRPEF AL 50%:

A. Il venditore/installatore deve essere un'azienda abilitata (pena la decadenza dell'agevolazione)
B. pagare la fattura con bonifico bancario da cui risultino:

  1. -la ragione sociale e la partita Iva dell'azienda beneficiaria del bonifico;
  2. -il proprio nome e cognome e codice fiscale;
  3. -la causale del versamento: "BONIFICO AI SENSI DELLA LEGGE DPR 917-1986-TUIR ART. 16BIS (ex 449/97) - ACQUISTO CLIMATIZZATORE INVERTER CON POMPA DI CALORE"

I lavori edilizi per i quali spetta la detrazione del 50% sono quelli indicati nel d.p.r. n. 380 del 2001 (Testo unico per l'edilizia), nello specifico riguardano interventi  di manutenzione straordinaria, lavori di restauro e risanamento conservativo,  lavori di ristrutturazione edilizia di singoli appartamenti e di immobili condominiali. 

Requisiti necessari per usufruire delladetrazione fiscale del 50%per il2013 è che le spese effettuate siano state pagate tramite bonifico bancario.

News! Offerte Sistemi di sicurezza Foggia !

E' in allestimento il negozio on line della F.M. Impianti, dove potrete trovare i condizionatori e i sistemi di sicurezza più utilizzati dalla nostra azienda.

Per altre tipologie di climatizzatori e sistemi d' allarme non ancora presenti sul sito potete:

  • Inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  e richiedere il vostro preventivo personalizzato
  • Compilare il form contattaci con i dati del materiale richiesto
  • Chiamare il 347/1758451
 

Per tutti i clienti che acquistano i loro prodotti on line sconto sull'installazione del 10%

L' offerta installazione antifurto è valida solo per installazioni a Foggia e provincia.

Per tutto il mese di Giugno grande offerta Antifurti ;

Per ogni impianto di allarme con filo in regalo il contatto magnetico per la porta ingresso.

E per ogni antifurto senza fili in regalo un sensore di gas(in alternativa si può scegliere un sensore di fumo o allagamento).

 

offerte speciali